x
Questo sito non utilizza cookies di profilazione ma solo cookie tecnici per semplificare la vostra navigazione. Ti invitiamo a prendere visione della nostra Cookie Policy. Per bloccare i cookie vi invitiamo a cliccare QUI. Per autorizzarne l'uso potete premere OK o semplicemente continuare la navigazione del sito.
OK
Loader

SPORT E TERME

Sempre più persone oggi praticano l'attività sportiva in modo consapevole e costante, sia per il proprio benessere che per dar spazio alla propria passione.

Le Terme in questo contesto rappresentano una risorsa unica, inimitabile e naturale, per un percorso ideale e qualitativo di Terme & Sport.

I fanghi e le acque in primis sono elementi di benessere prezziosissimi per il nostro corpo e permettono di integrare i propri "allenamenti" massimizzandone l'efficacia sia in termini di prevenzione che di performance.

L'alimentazione poi è il carburante di tutto. Sapersi alimentare è ormai riconosciuta come una delle principali, forse la principale, necessità dell'uomo per mettere il proprio corpo e la propria mente al massimo delle proprie potenzialità.

PROPRIO SU QUESTE BASI NASCE IL PROGETTO SPORT TERME E BENESSERE.

 

La sinergia tra 360 e San Giovanni Terme Rapolano ha permesso di realizzare due percorsi unici e altamente innovativi.

Due soluzioni rivolte a due momenti ben distinti la "preparazione atletica" e la "riatletizzazione post-traumatica".

PREPARAZIONE ATLETICA

Il pacchetto permetterà di ottimizzare il percorso di allenamento massimizzando le performance e prevenendo criticità ed infortuni.

  • Fangobalneoterapia
  • Massaggio fisioterapico
  • Osteopatia
  • Agopuntura
  • Massaggi rilassanti
  • Consulenza dietologica
  • Valutazione antropometrica
  • Valutazione funzionale (test del lattato con soglie personalizzate per l'allenamento, Fms con ripresa video, Y test)
  • Piano di allenamento personalizzato

 

RIATLETIZZAZIONE POST-TRAUMATICA

Il rientro in attività è la fase finale di un recupero da infortunio, ed è spesso la fase più delicata ma anche la meno curata. Intervenire per risolvere il trauma e "riabilitare la parte offesa" non è sufficiente a garantire il pieno recupero funzionale ed atletico. Riportare invece l'atleta alle sue migiori performance in modo analitico e funzionale è un'attività fondamentale.

  • Fangobalneoterapia
  • Massaggio fisioterapico
  • Osteopatia
  • Agopuntura
  • Riabilitazione in acqua
  • Valutazione del fitness (jump test, 10-30 sprint, shuttle, opto jump)
  • Piano di allenamento personalizzato per rientro in campo con scheda specifica di allenamento per prevenzione recidiva da infortunio.

Programmi specifici per calcio, tennis, corsa e rugby.